F1 | Mercedes, Bottas: “La Malesia fa parte del passato”

Il finlandese in Giappone spera di ritrovare una maggior competitività: "Voglio raggiungere i miei obiettivi"

F1 | Mercedes, Bottas: “La Malesia fa parte del passato”

Riscattare il weekend di Sepang: alla vigilia del Gran Premio del Giappone, Valtteri Bottas ha le idee molto chiare. A Suzuka il finlandese spera di ritrovare quella competitività che ne ha contraddistinto le performance nella prima metà di stagione: “L’unica cosa che voglio, è raggiungere i miei obiettivi. Ultimamente non sono riuscito nel mio intento, l’ultima gara non è stata positiva” – ha dichiarato Bottas.

Gli ultimi GP a Singapore e in Malesia, hanno costretto la W08 a “snaturarsi”, passando ad un setup inusuale. Ciò ha penalizzato Bottas: “I compromessi che abbiamo dovuto trovare in alcuni circuiti per migliorare la vettura, sono stati una sfida. Ho avuto tante risposte alle mie domande mentre abbiamo studiato i dettagli con gli ingegneri. C’è sempre qualcosa di positivo”.

“È il momento più difficile della mia carriera”, con queste parole Bottas aveva lasciato la Malesia. In Giappone il finlandese sembra aver ritrovato la consueta serenità e una maggior fiducia: “Sono sempre onesto con me stesso. Dico le cose come stanno. Ci sono state alcune gare difficili, ma la Malesia fa parte del passato.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati