F1 | Mercedes, Bottas a muro in Germania: “Sono deluso, è stata colpa mia”

"Avevo l'opportunità di recuperare punti su Lewis", ha detto il finlandese

F1 | Mercedes, Bottas a muro in Germania: “Sono deluso, è stata colpa mia”

Domenica da incubo per Valtteri Bottas, che viste le grosse difficoltà avute da Lewis Hamilton ha buttato al vento una grande possibilità di riaprire il mondiale piloti, ma non solo, perché dopo tutte le pressioni degli ultimi giorni, visto che il rinnovo non è ancora arrivato, il botto nelle ultime tornate del Gran Premio di Germania non fa altro che alimentare i dubbi sul suo futuro.

“E’ stata una gara molto dura, sono molto deluso – ha dichiarato Bottas. E’ stato complicato là fuori: la pista era molto scivolosa e le condizioni sono cambiate continuamente. E’ stato facile sbagliare e sfortunatamente ho fatto un errore, perdendo un sacco di punti. Peccato perché avevo una buona opportunità di recuperare terreno su Lewis, è stata colpa mia. Volevo andare sul podio e stavo spingendo per passare Stroll: ero vicino al limite in curva 1 e ho perso il posteriore, non avevo modo di riprendere la macchina. E’ deludente, ma cercheremo di tornare più forti in Ungheria”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati