F1 | McLaren, Sainz e Norris ottimisti nonostante i tempi del venerdì

"Stanotte ci sarà molto da lavorare", hanno detto i due piloti

F1 | McLaren, Sainz e Norris ottimisti nonostante i tempi del venerdì

Venerdì così così per la McLaren, che a Spa ha concluso fuori dalla top ten con entrambe le vetture. Sainz si è classificato undicesimo, mentre Norris addirittura quindicesimo, certamente non le posizioni auspicate per il resto del weekend dal team di Woking, che punta a migliorare le sue prestazioni già a partire da domani, anche se i piloti sembrano comunque ottimisti, specialmente il britannico.

“Penso che sia stato un venerdì dai due volti – ha ammesso Sainz. Durante le FP1 mi sentivo positivo visto come si comportava la vettura, e nel tempo sul giro andavamo bene. Le FP2 invece sono state più impegnative: abbiamo affrontato dei problemi relativi al bilanciamento e al grip generale della vettura. Dobbiamo esaminare attentamente ciò che è accaduto per trovare il tempo sul giro domani. L’obiettivo è quello di entrare in Q3, vedremo se ci riusciremo”.

“La giornata è stata buona – ha dichiarato Norris. La macchina è cambiata tra le due sessioni, non ce lo aspettavamo, e per quanto riguarda il ritmo stiamo lottando un po’ rispetto agli altri, quindi ci sarà molto da lavorare stanotte. E’ stata una buona giornata su alcuni aspetti, ma in termini di ritmo dobbiamo recuperare qualcosa. Stanotte lavoreremo sodo e cercheremo di tirare fuori buone idee per domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati