F1 | McLaren, Sainz: “Domani lotteremo per ottenere il massimo in qualifica”

Norris: "Avrei potuto fare di più, ma non è stato un brutto venerdì"

F1 | McLaren, Sainz: “Domani lotteremo per ottenere il massimo in qualifica”

Soddisfatti in casa McLaren dopo il venerdì del Gran Premio di Spagna. Sainz e Norris hanno portato in pista gli aggiornamenti previsti e tutto sembra funzionare per il verso giusto, con i piloti che sono riusciti subito ad avere feeling con le rispettive vetture. L’unico che ha storto un po’ il naso è stato il pilota inglese, il quale si rimprovera di non aver dato il massimo nella prima sessione, segno di quanta voglia abbia di fare bene questo ragazzo, sicuramente uno dei migliori in questa primissima parte di stagione.

“E’ stato un venerdì senza problemi per noi, abbiamo fatto un confronto con gli aggiornamenti portati in questo weekend – ha detto Sainz. Non ho usato il nuovo pacchetto nelle prime prove, mentre nel pomeriggio sono riuscito a provarlo per vedere le reazioni della macchina. Ora dobbiamo confrontare i risultati per capire le differenze, ma ho avuto un buon feeling con la macchina nelle FP2, anche se la pista non era nelle migliori condizioni. Sono sicuro che possiamo estrarre il massimo dal nostro pacchetto domani e lotteremo per la migliore posizione in qualifica”.

“Venerdì buono, ma non eccezionale – ha ammesso Norris. Avrei potuto fare di meglio, specialmente in mattinata, ma penso che gli aggiornamenti siano stati introdotti al meglio, hanno funzionato come previsto e quindi ne siamo felici. C’è ancora del ritmo da trovare per essere forti come vorremmo, ma non è stato un brutto venerdì, bensì produttivo, dobbiamo solo trovare il ritmo. Il lavoro nel long run sembrava buono, se riusciamo trovare più ritmo nella simulazione di qualifica penso che potremmo essere felici dopo le qualifiche di domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati