F1 | McLaren, Brown: “Non avremo un main sponsor nel 2018”

"Puntiamo a chiudere un paio di sponsorizzazioni prima del GP a Melbourne" ha aggiunto

F1 | McLaren, Brown: “Non avremo un main sponsor nel 2018”

In un’intervista rilasciata a motorsport.com, Zack Brown ha parlato della situazione commerciale della McLaren, sottolineando come ci siano diverse discussioni in ballo per il 2018. Dopo la Dell, infatti, la Scuderia di Woking punta a chiudere un altro paio di sponsorizzazioni prima del primo appuntamento iridato in Australia. Nessun nome, ovviamente, ma la promessa di una McLaren profondamente diverse rispetto a quella della passata stagione. Proprio in tal senso, Brown ha rivelato come la Scuderia inglese non sia interessata a un main sponsor, piuttosto punti a un pacchetto di sponsor in grado di fornire il giusto supporto economico.

Ecco le parole di Zack Brown: “Non vogliamo uno sponsor principale, ma diversi partner con cui condividere questa avventura. A differenza della NASCAR, dove lo sponsor principale di una squadra riceve molte menzioni, qui la situazione è molto diversa. Per esempio, Petronas non viene mai menzionata quando si parla della Mercedes. I telecronisti parlando della squadra, non dello sponsor legato al marchio. Seguendo questo esempio, vogliamo mantenere il nome McLaren e non West McLaren, Vodafone McLaren o West McLaren“.

“Non avremo un partner principale durante il prossimo campionato, ma diversi sponsor che alzeranno il livello del team. Commercialmente sta andando benissimo dato che abbiamo diverse discussioni in ballo. Puntiamo a firmare un paio di sponsorizzazioni prima dell’inizio della stagione. Il nono posto dell’anno scorso rende le cose più complicate, ma il nome McLaren da ancora un pizzico di garanzia ha aggiunto.

Roberto Valenti

F1 | McLaren, Brown: “Non avremo un main sponsor nel 2018”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

1 commento
  1. idrija

    17 febbraio 2018 at 13:43

    Questo Zak parla e mangia troppo…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati