F1 | Mateschitz sul rinnovo del GP d’Austria: “Non dovrebbero esserci problemi ad estendere l’accordo”

Il proprietario del Red Bull Ring ha aperto al rinnovo di contratto con la F1

F1 | Mateschitz sul rinnovo del GP d’Austria: “Non dovrebbero esserci problemi ad estendere l’accordo”

Uno degli appuntamenti del mondiale che ha riscosso maggiore successo nel corso delle ultime stagioni è stato il Gran Premio d’Austria, con un duello memorabile tra Max Verstappen e Charles Leclerc nella passata stagione ad infiammare gli ultimi giri di gara.

Al momento, però, l’attuale contratto per ospitare il Gran Premio a Spielberg si concluderà alla fine della stagione, anche se, come rivelato dal proprietario del circuito, l’idea sarebbe quella rinnovare l’accordo: “Penso che andremo avanti. Abbiamo sempre pensato al progetto come qualcosa a lungo termine”, ha spiegato Dietrich Mateschitz a Speed Week.

Attualmente il Red Bull Ring ospita alcune delle competizioni motoristiche più importanti, tra cui non solo la Formula 1, ma anche la MotoGP, per cui è stato recentemente esteso l’accordo per ulteriori cinque anni: “Abbiamo esteso il contratto con la MotoGp per cinque anni. A Chase Carey piace essere qui con noi e vorrebbe continuare, quindi non vedo grossi problemi per quanto riguarda l’estensione del contratto”, ha poi aggiunto l’imprenditore proprietario dell’impianto.

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati