F1 | Massa sulla sfida Vettel – Leclerc: “Più complicato gestire Alonso”

Su Leclerc ha aggiunto: "Lo considero un gran talento"

Massa ha parlato inoltre del confronto tra Charles Leclerc e Max Verstappen
F1 | Massa sulla sfida Vettel – Leclerc: “Più complicato gestire Alonso”

Intervistato dalla stampa internazionale, Felipe Massa ha parlato della sfida tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc, sottolineando come tensione interna alla squadra sia profondamente diversa rispetto a quella che c’era durante il periodo di Fernando Alonso.

Secondo il brasiliano, lo spagnolo riusciva a mettere una gran pressione non solo sulla squadra, ma anche sul compagno da squadra, aspetto che ovviamente lo aiutava a massimizzare le prestazioni in pista (Massa non è mai riuscito a chiudere una stagione davanti all’iberico).

La sfida tra Vettel e Leclerc? Per me è stato più difficile avere a che fare con Alonso”, ha dichiarato Felipe Massa. “Fernando è molto bravo a metterti pressione. Probabilmente solo Hamilton è stato in grado di tenerlo alle spalle. Leclerc è naturale, impara rapidamente le nuove piste ed è molto intelligente. Ovviamente questo lo aiuta a fare meno errori”.

“L’anno scorso è migliorato rispetto a Verstappen”, ha aggiunto il brasiliano. “Max ha passato tanti anni a commettere errori, mentre Leclerc è riuscito a progredire con una maggiore velocità. Ho sempre pensato che Leclerc potesse mettere sotto pressione Vettel, come d’altronde ha fatto Ricciardo in Red Bull”.

Su Charles ha proseguito: “L’ho incontrato per la prima volta a Monaco. C’eravamo io, lui e Jules. E’ un bravo ragazzo. Ho seguito la sua carriera e fin dalla GP3 si vedeva che sarebbe arrivato in alto. Lo considero un grande talento, visto che ha dimostrato di poter essere veloce in ogni categoria. Ha vinto ovunque e in Formula 1 sta facendo bene. Vincerà il titolo, ma solo se avrà un auto dello stesso livello della Mercedes”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati