F1 | Liberty Media pensa ad un ritorno del GP d’Olanda

Il progetto è ambizioso: realizzare un circuito cittadino ad Amsterdam

F1 | Liberty Media pensa ad un ritorno del GP d’Olanda

La Formula 1 pensa ad un ritorno in calendario del Gran Premio d’Olanda. Stando a quanto riporta Motorsport.com, Sean Bratches, responsabile commerciale della F1, è stato recentemente nei Paesi Bassi per discutere con alcuni personaggi politici di questa possibilità. L’intenzione non sarebbe quella di ristrutturare il circuito di Zandvoort (dal quale la F1 manca dal 1985), bensì di realizzare un nuovo tracciato cittadino ad Amsterdam: un progetto ambizioso, che potrebbe scontrarsi con i problemi logistici della capitale olandese. Come seconda alternativa, si pensa a Rotterdam.

L’esplosione di Max Verstappen ha sensibilmente riavvicinato gli appassionati olandesi alla Formula 1: le folle di tifosi che ha trascinato in Austria e in Belgio, hanno portato Liberty Media ad analizzare la possibilità di introdurre un GP di casa per l’olandese di casa Red Bull. “Le gare sui cittadini sono sempre divertenti, attirano tanti spettatori ed hanno una grande atmosfera” – ha detto Chris Horner, team principal della Red Bull, a Motorsport.com. “Max inizia ad avere un seguito enorme in Olanda, quindi potrebbe diventare un evento di grande successo”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati