F1 | Leclerc: “Se ci saranno malintesi con Sainz ne parleremo con franchezza”

"Lavoriamo bene anche insieme, concentrando gli sforzi nella stessa direzione", ha ammesso l'alfiere di Maranello

F1 | Leclerc: “Se ci saranno malintesi con Sainz ne parleremo con franchezza”

Da questa stagione Charles Leclerc sta dividendo il box della Ferrari con Carlos Sainz. Tra i due Carletti si è subito instaurato un ottimo rapporto e il monegasco è conscio che il talento di entrambi deve servire per riportare in alto la Ferrari, dopo un difficile 2020 che la scuderia del Cavallino ha chiuso solamente al sesto posto nel Mondiale costruttori.

Dunque nessuna rivalità interna, ma coesione per permettere a Maranello di tornare ad inseguire quegli obiettivi importanti che oramai mancano da tanti anni. Se mai dovessero capitare degli episodi simili a quelli di Brasile 2019 e Austria 2020, che videro Leclerc protagonista di incidenti con l’allora compagno di squadra Sebastian Vettel, il monegasco ne discuterà tranquillamente con Sainz.

Sono sicuro che Carlos è simile a me da questo punto di vista. Quindi se ci saranno malintesi, ne parleremo con franchezza. Considerando il nostro rapporto, non avremo problemi – ha dichiarato Leclerc, intervistato da Sportweek – Vogliamo dare il massimo e questo è qualcosa che tutti in fabbrica hanno visto. Lavoriamo bene anche insieme, concentrando gli sforzi nella stessa direzione. C’è un cambiamento costante di informazioni tra noi e le nostre richieste sono le stesse. Quindi il team sa esattamente dove concentrarsi”. 

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati