F1 | Leclerc chiede scusa sui social per l’errore commesso: “Non ci sono giustificazioni”

Il monegasco, autore di un incidente nel corso delle Q2, domani scatterà dalla quinta fila

F1 | Leclerc chiede scusa sui social per l’errore commesso: “Non ci sono giustificazioni”

Si è concluso nel peggiore dei modi il sabato di Baku per Charles Leclerc. Il monegasco infatti è stato protagonista di un incidente nel corso della seconda manche di qualifiche del Gran Premio d’Azerbaijan, andando a impattare con la sua SF90 contro le barriere poste all’entrata della chicane del castello.

Un errore che ha compromesso le prove ufficiali di Leclerc, che domani sarà costretto a partire dalla nona posizione.

Da parte dell’alfiere della Rossa non sono mancate le scuse, giunte tramite i social: “Non ci sono giustificazioni. Sono stato inutile. Domani spingerò per migliorarmi. Mi dispiace per tutte quelle persone che ci sostengono e ancora di più per la squadra che meritava molto meglio”.

Piero Ladisa


Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati