F1 | La pista di Silverstone è pronta a ospitare più gare

L'idea è stata lanciata dall'ad del tracciato Stuart Pringle

Al momento l'evento di Silverstone è in calendario per il 19 luglio
F1 | La pista di Silverstone è pronta a ospitare più gare

Per Stuart Pringle, attuale amministratore delegato del tracciato di Silverstone, non ci sarebbero problemi a ospitare più gare su una delle piste più iconiche della Formula Uno. L’evento britannico, previsto per il 19 luglio, al momento resta in forte dubbio a causa dell’emergenza coronavirus che recentemente ha portato alla soppressione di altri blasonati appuntamenti sportivi Oltremanica: ovvero Winbledon e il Goodwood Festival.

Tra le idee sviluppate da Pringle ci sarebbe anche quelle di correre su vari layout, in quanto la pista di Silverstone offrirebbe questa possibilità. Anche girando in senso contrario a quello attuale, malgrado al momento manchi la licenza FIA per farlo.

Tutto quello che ho fatto è stato dire alla Formula 1 che siamo pronti a lavorare con loro nel modo che ritengono migliore per il Campionato – ha dichiarato l’ad di Silverstone a Sky Sports UK -. La maggior parte delle squadre è a un passo dal circuito, così operativamente sarebbe molto facile ospitare diverse gare. Abbiamo un’infrastruttura fissa, le persone possono tornare a casa e dormire nei loro letti. Se possiamo aiutarli in questo modo sarei molto felice di farlo”.

Pringle ha poi aggiunto: “Avere due gare? Non è una sciocchezza. Non abbiamo una licenza per correre al contrario, ma questi sono tempi straordinari e penso che siano state prese decisioni straordinarie. Dobbiamo vedere cosa succede nel prossimo mese”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati