F1 | Ferrari, Vettel: “La cosa più importante è la felicità, non i soldi”

Il tedesco ha sottolineato le sue priorità

"La F1 è un po' un circo viziato, perché ci sono tanti soldi che tendono a rovinare le persone", ha ammesso il quattro volte campione del mondo
F1 | Ferrari, Vettel: “La cosa più importante è la felicità, non i soldi”

Negli ultimi giorni si è tornato a parlare del rinnovo di Sebastian Vettel con la Ferrari. Secondo Sky Sport la scuderia del Cavallino avrebbe infatti proposto il prolungamento contrattuale al tedesco, in scadenza a fine 2020, con cifre però più basse rispetto a quelle attuali.

A tal proposito, in un’intervista rilasciata ad Autosport, Vettel ha dichiarato che per lui prima di tutto conta la felicità anteposta anche al mero aspetto economico.

Dipende dalle priorità – ha sottolineato Vettel -. Per alcuni sportivi il denaro è il loro motivatore e può portarti lontano e avere successo. Non riguarda solo la Formula Uno. Le nostre carriere sono anche più brevi rispetto ad altre. Penso che la cosa veramente importante sia la felicità”.

Il quattro volte campione del mondo ha poi aggiunto: “La F1 è un po’ un circo viziato, perché ci sono tanti soldi che tendono a rovinare le persone. Il mio futuro? Se sono realistico, non sarò qui tra dieci anni. Penso di essere in una posizione molto fortunata dove posso provare a fare molte cose una volta che ho deciso di smettere di correre in F1. Forse fare altri sport motoristici o anche qualcosa di completamente diverso. Ho alcune idde, ma non ho deciso. Sono abbastanza tranquillo”.

 

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati