F1 | La McLaren fornirà i sensori per tutte le PU nel triennio 2018-2020

La divisione tecnologica del gruppo McLaren si è aggiudicata il bando FIA per la fornitura di un sensore standard per i motori

F1 | La McLaren fornirà i sensori per tutte le PU nel triennio 2018-2020

In un’ottica di riduzione dei costi la FIA aveva emesso nel mese di luglio un bando per la fornitura di un sensore unico per il controllo della temperatura e della pressione delle complesse power unit in F1. La fornitura del sensore unico se l’è aggiudicata la McLaren Applied Technologies – divisione tecnologica del McLaren Group – diretta dall’ingegnere italiano Rodi Basso. Per il triennio 2018-2020 sarà quindi Woking a fornire i sensori alle scuderie presenti nel Circus.

“Siamo felici di essere stati scelti dalla FIA per essere il fornitore unico dei sensori di pressione e di temperatura per le power unit di F1 del triennio 2018-2020le parole di Rodi Basso come riportate da AutosportMcLaren Applied Technologies continua a svolgere un ruolo centrale nel motorsport, dato che già forniamo la centralina unica a tutti i team di F1. La nostra missione è quella di fornire un servizio senza eguali, assicurando alle squadre più importanti dell’automobilismo di poter crescere e soddisfare sempre di più gli appassionati”.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati