F1 | La Haas chiude con l’incidente di Magnussen la prima settimana di test

I due piloti sono comunque soddisfatti del lavoro svolto in questi tre giorni

F1 | La Haas chiude con l’incidente di Magnussen la prima settimana di test

da Barcellona, Spagna

Chiusura col botto per la Haas in quel del Montmelò. Il team statunitense è stato costretto a saltare quasi tutto il pomeriggio dell’ultimo giorno di test per l’incidente di Magnussen, che pur avendo toccato apparentemente in modo leggero il posteriore con le barriere, ha provocato dei danni seri e che non hanno consentito alla VF-20 di scendere nuovamente sul tracciato catalano. Fortunatamente Grosjean ha portato al termine il suo programma mattutino.

“E’ stata una mattinata piuttosto positiva, così come la prima settimana – ha ammesso Grosjean. Abbiamo testato parecchie cose mentre gli altri piloti abbassavano i loro tempi: noi però ci siamo concentrati sul nostro lavoro, provando quante più opzioni possibili sulla vettura. In generale è stata una settimana positiva, ha funzionato tutto ciò che abbiamo provato. Il programma è stato completato, sono molto contento”.

“Complessivamente i test sono stati positivi per la nostra squadra – ha detto Magnussen. Le nostre aspettative sono state rispettante in questi due giorni e mezzo, ne sono felice. Non vedo l’ora che arrivi la prossima settimana, avrò la possibilità di spingere di più con la vettura. Lavoreremo su più configurazioni e così via”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati