F1 | La Formula 1 smentisce un ulteriore rinvio dei nuovi regolamenti al 2023

"Qualsiasi riferimento al 2023 è sbagliato, non è stato discusso", ha detto un portavoce del Circus

F1 | La Formula 1 smentisce un ulteriore rinvio dei nuovi regolamenti al 2023

Nelle ultime ore sul web è circolata a più riprese un’indiscrezione, secondo la quale la Formula 1 starebbe pensando di posticipare ulteriormente i regolamenti tecnici, previsti per il 2022, al 2023. Bene, tutto ciò è stato smentito categoricamente da un portavoce del grande Circus, che ai media britannici ha fatto sapere che “Qualsiasi riferimento al rinvio del regolamento 2022 è sbagliato, non è stato discusso. Le nuove normative sono ideate per migliorare la competizione in pista e dare ai nostri fan delle gare più avvincenti. Questo, combinato con l’introduzione del budget cap migliorerà la Formula 1 e creerà un modello più sano e più forte per l’intero sport”.

Effettivamente, un ulteriore rinvio del nuovo regolamento tecnico avrebbe portato inevitabilmente la Formula 1 ad un altro anno con le stesse vetture, stando alle normative attuali che permettono pochissimi cambiamenti tra una stagione e l’altra. La crisi dovuta al Coronavirus sta certamente mettendo in difficoltà anche le squadre, specialmente quelle con base in Gran Bretagna, ma pensare ad un altro spostamento dei nuovi regolamenti, al di là del fatto che possano piacere o meno, sarebbe più che deleterio.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati