F1 | La città di Miami non rinuncia all’idea di ospitare un GP

Il nuovo progetto vedrebbe le monoposto sfrecciare tra le strade vicine all'Hard Rock Stadium

F1 | La città di Miami non rinuncia all’idea di ospitare un GP

La città di Miami continua a non escludere la possibilità di essere in futuro sede di una gara di Formula Uno. Il proprietario dei Miami Dolphins Stephen Ross vorrebbe infatti realizzare la pista nelle vicinanze dell’Hard Rock Stadium.

Il tracciato, in base alle indiscrezioni del Miami Herald, sarebbe formato da 18 curve e due lunghi rettifili con il paddock che verrebbe posizionato a nord-est dello stadio.

Un’iniziativa che vedrebbe così il Circus non transitare dal centro cittadino dopo le protese della popolazione locale, che però non vedrebbero di buon occhio anche questa seconda proposta a causa delle conseguenze che porterebbe un evento del genere: rumore, inquinamento e chiusure delle strade.

Capisco che ci sono alcuni abitanti che non vogliono più eventi all’Hard Rock Stadium, ma la pista non passerebbe attraverso i quartieri residenziali”, ha dichiarato Marcus Bach Armas, Government Affairs dei Miami Dolphins e dell’Hard Rock Stadium.

Nel frattempo Barbara Jordan, ispettrice del distretto di Miami Dade, proporrà alcuni studi sull’impatto che la Formula 1 avrebbe avere sulle problematiche evidenziate dai cittadini. Il progetto verrebbe poi approvato dalla Commissione, con le aree residenziali che non potranno essere chiuse al traffico.

Immagine copertina: Miami Herald

Piero Ladisa


F1 | La città di Miami non rinuncia all’idea di ospitare un GP
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati