F1 | Jefferson Slack nuovo responsabile di tutte le attività commerciali Racing Point

Il Manager assumerà la carica con effetto immediato

Jefferson Slack si occuperà della crescita commerciale del marchio Aston Martin in Formula 1
F1 | Jefferson Slack nuovo responsabile di tutte le attività commerciali Racing Point

Tramite un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito ufficiale, Racing Point ha ufficializzato l’ingresso nel management di Jefferson Slack, consulente commerciale di FIBA ​​e Dorna.

Il Manager statunitense, forte di un’esperienza quasi trentennale nello sport globale (ha collaborato con Michael Jordan ed ha ricoperto la carica di AD dell’Inter sotto la gestione di Massimo Moratti), si occuperà di tutte le attività commerciali legate alla squadra e avrà il compito di creare una struttura “forte e collaudata” per tutti i partner che vorranno sposare l’avventura del marchio Aston Martin in Formula 1.

Slack entrerà a far parte della squadra capitanata da Lawrence Stroll con effetto immediato.

Lawrence Stroll, presidente del team Racing Point F1

“Abbiamo l’opportunità di creare una proprietà sportiva iconica in Formula 1, grazie non solo alle modifiche apportate alla struttura tecnica del team, ma anche al prossimo rilancio come Aston Martin F1 Team e ai risultati ottenuti nel corso dell’ultima stagione di Formula 1. Siamo lieti di nominare Jefferson Slack. Ci aiuterà a realizzare tutte le opportunità commerciali e di marketing globali che ci attendono nel prossimo futuro”.

Otmar Szafnauer, CEO e Team Principal del Racing Point F1 Team

“Sono lieto che Jefferson si unisca a noi nel nuovo ruolo di Managing Director. Sarà responsabile di tutte le nostre attività commerciali e di marketing. Stiamo cercando di costruire un team di successo in F1, sia dentro che fuori dalla pista”.

Jefferson Slack, Amministratore Delegato – Commerciale e Marketing, Racing Point F1 Team

“Credo che questa sia una delle mie opportunità commerciali più entusiasmanti, non solo in Formula 1, ma anche in tutto il settore sportivo. Stiamo cercando di costruire un nuovo marchio iconico e nel processo miriamo a creare una piattaforma di marketing globale unica per altri marchi e partner. Non vedo l’ora di lavorare con Lawrence e Otmar e di costruire un team commerciale e di marketing a livello mondiale”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati