F1 | Imola, gara sfortunata per l’Alfa Romeo

Problemi "insoliti" per Giovinazzi e penalità pesante per Raikkonen

F1 | Imola, gara sfortunata per l’Alfa Romeo

Che peccato per l’Alfa Romeo Racing, a secco di punti anche a Imola più per sfortuna che per altro. Sia Raikkonen che Giovinazzi hanno dato vita a un’ottima prestazione in gara, in rimonta dopo il sabato deludente, ma prima il pilota di Martina Franca è stato costretto a una sosta supplementare ai box per togliere una visiera a strappo che gli si era infilata nelle prese d’aria dei freni della posteriore destra, poi Kimi è stato penalizzato per aver infranto il regolamento in regime di Safety Car dopo essere arrivato nono al traguardo. Il team è più competitivo dello scorso anno, specialmente in gara, ma ancora i punti raccolti nel 2021 sono pari a zero.

“Ancora una volta abbiamo dimostrato di avere una macchina in grado di lottare per i punti – ha spiegato Fred Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing. C’è però il rimpianto di non aver portato a casa il risultato che avremmo meritato in pista. Le condizioni erano difficili, e la squadra ha fatto un buon lavoro. Kimi ha messo in campo tutta la sua esperienza per tenere dietro gli avversari a fine gara, mentre c’è rammarico per il problema avuto da Antonio, era in una buona posizione e avevamo due vetture in top ten. Questo suo inconveniente e la penalità di Kimi ci hanno tolto punti, ma il risultato ci dà fiducia per le prossime gare, anche se ci ha ricordato come siano molto ristretti i margini con le altre vetture del centro gruppo e come bisogna continuare a migliorare per stare al passo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati