F1 | Il meteo blocca l’esordio di Schumi jr e Ilott, Binotto: “Prossima opportunità ad Abu Dhabi”

"Sarebbe stata una grande opportunità", ha ammesso il team principal della Rossa

Entrambi i piloti della FDA hanno dovuto rimandare il ritorno su una Formula Uno
F1 | Il meteo blocca l’esordio di Schumi jr e Ilott, Binotto: “Prossima opportunità ad Abu Dhabi”

Il venerdì del Nürburgring avrebbe dovuto rappresentare il debutto ufficiale in un weekend iridato di Formula Uno per Mick Schumacher e Callum Ilott che sarebbero dovuti scendere in pista al mattino rispettivamente al volante dell’Alfa Romeo e dell’Haas, ma le avverse condizioni meteorologiche hanno costretto la direzione gara ad annullare entrambe le sessioni di prove libere.

Ora i due piloti contendenti al titolo in Formula 2, con Schumi jr al comando della classifica con 22 punti di vantaggio sul collega in forza al team UNI-Virtuosi, dovranno aspettare un po’ di tempo per tornare su una monoposto di Formula Uno. Infatti, come ha sottolineato dal team principal della Ferrari Mattia Binotto, le prossime gare saranno un’incognita per tutti i piloti titolari alle prese con ‘nuovi’ circuiti come Portimao, Imola e Instabul. L’occasione propizia potrebbe essere ad Abu Dhabi, dove nel secondo fine settimana di dicembre andrà in scena l’appuntamento conclusivo della stagione sullo Yas Marina Circuit.

È un peccato per loro, sarebbe stata una grande opportunità – ha dichiarato Binotto – Proveremo a riorganizzarci nelle prossime gare, anche se sarà molto difficile. Portimao è un tracciato nuovo per tutti e anche i nostri migliori piloti dovranno testarlo. Ad Imola ci sono solo sabato e domenica e poi anche la Turchia è una nuova pista. In Bahrain invece ci saranno le gare di Formula 2 e si chiuderà il campionato, dunque dovranno rimanere concentrati. L’opportunità sarà ad Abu Dhabi e non prima. Purtroppo non abbiamo scelta”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati