F1 | Horner attacca: “Le parole di Lauda su Liberty Media? Ingiuste e infondate”

Il boss della Red Bull condivide i progetti della nuova proprietà: "Stanno facendo delle analisi adeguate, il loro approccio è giusto"

F1 | Horner attacca: “Le parole di Lauda su Liberty Media? Ingiuste e infondate”

Chris Horner sostiene la politica di Liberty Media: il team principal della Red Bull ha risposto per le rime alle critiche poste in settimana da Niki Lauda (“Bisogna essere pazzi se si pensa a rendere più attraente le gare con vincitori diversi ogni fine settimana”, ndr) e promosso le innovative idee dei nuovi proprietari della Formula 1.

Queste la parole rilasciate ad Autosport dal manager inglese: Penso che i commenti di Niki siano stati un po’ infondati e ingiusti. Per una volta, la Formula 1 si è dotata di figure specializzate in Ross Brawn e nel team che hanno messo insieme. Stanno facendo delle analisi adeguate. L’approccio che hanno adottato è quello giusto, forse non è sufficientemente veloce per i gusti di Niki. È ingiusto dire che stanno vivendo un momento difficile, quando sono in carica da soli nove mesi: in realtà poi non hanno ancora presentato il loro piano completo. Inevitabilmente hanno bisogno di tempo per comprendere il business, fare dell’analisi e valutare quel che sarà il futuro della Formula 1. Red Bull non ha alcun problema su ciò che stanno facendo: guardiamo con interesse ai loro piani per il 2021 e oltre”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati

News F1

F1 | Red Bull, Albon confermato per il 2020

Il pilota thailandese farà coppia con Verstappen anche nella prossima stagione
La Red Bull, nella settimana che porta al Gran Premio del Brasile, ha ufficializzato la conferma di Alexander Albon per la