F1 | Hamilton: “Sono state le qualifiche più difficili che ricordo”

"Non so se la Ferrari avrebbe per certo fatto la pole"

F1 | Hamilton: “Sono state le qualifiche più difficili che ricordo”

Settantottesima pole position della carriera, la sesta stagionale, e la quinta qui a Spa per Lewis Hamilton, che domani nel GP del Belgio partirà al palo, affiancato dalla Ferrari di Sebastian Vettel. Una qualifica per nulla facile, con la pioggia che in Q3 ha sorpreso team e piloti rimescolando tutta la griglia. Ecco le parole del poleman di giornata.

“Sono state le qualifiche più difficili che ricordo, ma del resto durante questa stagione è sempre più dura. Non so se la Ferrari avrebbe per certo fatto la pole, perché anche nel Q2 eravamo molto vicini, racchiusi in quel mezzo decimo. Speravo di poter fare quella piccola differenza e loro erano velocissimi sul rettilineo. Poi è arrivata la pioggia e nessuno di noi aveva guidato sul bagnato questo weekend, quindi non so spiegare quanto fosse difficile. In curva 1 sono uscito quasi sulle uova… Qui è stato più difficile rispetto alle ultime gare, dove la circostanza era diversa e con le gomme da bagnato devi trovare più aderenza, mentre oggi sono pure uscito due volte di pista. Sono felice quindi di come è andato l’ultimo tentativo”.

“La lotta per il campionato tiene tutti in allerta ed è la cosa più bella di questo sport. Sono davvero grato della macchina che mi ha dato quest’oggi il team e di guidare su questa pista fantastica”. 


F1 | Hamilton: “Sono state le qualifiche più difficili che ricordo”
2.3 (46.67%) 3 votes
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

1 commento
  1. Magu

    25 agosto 2018 at 19:07

    Grande oltre 7 decimi di distacco a Vettel con la pista che si stava asciugando col Ferrarista che ha chiuso il giro per ultimo e quindi ipoteticamente avvantaggiato..Grande

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati