F1 | Haas, Magnussen: “Non guardiamo le Red Bull: siamo i ‘migliori degli altri’, che è il nostro obiettivo”

Grosjean: "Sono davvero felice per il team, non era scontato su questa pista. Peccato per il secondo tentativo mancato nel Q3..."

F1 | Haas, Magnussen: “Non guardiamo le Red Bull: siamo i ‘migliori degli altri’, che è il nostro obiettivo”

Obiettivo raggiunto per la Haas: approfittando delle disavventure di Ricciardo ed Hamilton, la scuderia statunitense monopolizza la terza fila dello schieramento con l’ennesima qualifica di spessore, confermandosi così leader del gruppo di centro classifica. 5ª piazza per Kevin Magnussen, 6ª per Romain Grosjean, più lento di tre decimi rispetto la teammate: ecco le loro parole al termine del sabato di Hockenheim.

ROMAIN GROSJEAN
Q1: 4°, 1:12.986 (+0.481)
Q2: 6°, 1:12.722 (+0.570)
Q3: 6°, 1:12.544 (+1.332)
“È stata una sessione piuttosto buona. Dobbiamo solo vedere cosa è successo durante il mio ultimo run. Sono andato largo in curva 1 e purtroppo non ho potuto effettuare il secondo tentativo in Q3. Nel complesso, comunque, è stata una buona sessione. Sono davvero felice per il team. Su una pista in cui non eravamo sicuri di essere competitivi, siamo stati bravi. Siamo proprio lassù ed è molto incoraggiante. Vedremo che tempo ci sarà domenica: c’è un po’ di incertezza a riguardo, ma non penso che dovremmo preoccuparci delle condizioni più fresche. Credo che siamo in una buona posizione per la gara”.

KEVIN MAGNUSSEN
Q1: 7°, 1:13.105 (+0.600)
Q2: 5°, 1:12.523 (+0.371)
Q3: 5°, 1:12.200 (+0.988)
“È stato un bel giro alla fine. Non abbiamo incassato alcuna sconfitta dalle Red Bull: sono ancora troppo avanti rispetto a noi. Però siamo i ‘migliori degli altri’, e questo è il nostro obiettivo. Ora dobbiamo solo confermarci in gara, che è la sfida più grande. Riguardo alla corsa, spero solo che i piloti davanti a noi inizino bene, in modo da avere un po’ di aria libera e da poter impostare la nostra corsa. Sembra che le temperature saranno un po’ più fresche e, considerando i problemi riscontrati venerdì con il surriscaldamento delle gomme, dovrebbe essere un po’ meglio per noi. Speriamo che la macchina si comporti bene, come accaduto in qualifica, e di poter ottenere dei buoni punti”.

F1 | Haas, Magnussen: “Non guardiamo le Red Bull: siamo i ‘migliori degli altri’, che è il nostro obiettivo”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati