F1 | GP Ungheria, Guylay conferma: “Abbiamo ricevuto uno sconto da Liberty Media”

"Tutto sommato siamo riusciti a salvare il bilancio della gara", ha aggiunto l'ungherese

Budapest ospiterà il Gran Premio a porte chiuse
F1 | GP Ungheria, Guylay conferma: “Abbiamo ricevuto uno sconto da Liberty Media”

In una chiacchierata concessa alla stampa ungherese, Zsolt Guylay ha parlato della trattativa tra l’Hungaroring e Liberty Media per l’edizione 2020 del Gran Premio d’Ungheria, sottolineando come gli organizzatori abbiano ricevuto un ottimo sconto sul contratto.

A causa delle porte chiuse, Budapest ha chiesto di rimodellare verso il basso gli accordi presi, visto che la mancanza di pubblico avrebbe creato una vera e propria voragine per le casse dell’autodromo. Liberty, conscia della situazione di difficoltà, ha scelto di venire incontro alle esigenze degli organizzazione, livellando verso il basso le proprie richieste.

“Tutto sommato siamo riusciti a salvare il bilancio della gara con quasi sei miliardi di fiorini (20 milioni di dollari)”, ha affermato Zsolt Guylay. “Abbiamo risparmiato non solo per noi stessi, ma anche per lo stato. Tuttavia da adesso in poi sarà complicato organizzare un evento tradizionale, visto che bisognerà costruire un contenimento per le squadre”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati