F1: GP Canada, De La Rosa sostituisce Perez alla Sauber

F1: GP Canada, De La Rosa sostituisce Perez alla Sauber

Sergio Perez salterà il resto del weekend del GP Canada. Il messicano sperava di aver già recuperato pienamente dopo il brutto incidente nelle qualifiche del GP Monaco di due settimane fa e aveva ricevuto il via libera dai medici della FIA per guidare oggi. Perez pero’, 11mo nelle libere del mattino, ha completato oltre 27 giri nella prima sessione di prove del venerdì ma al termine ha comunicato alla Sauber di non sentirsi in condizione di guidare di nuovo.

Il team ha pertanto ingaggiato l’attuale pilota di riserva della McLaren, Pedro de la Rosa, che aveva già guidato da titolare per il team svizzero l’anno scorso. La riserva ufficiale della Sauber è il messicano Esteban Gutierrez che non è in Canada questo weekend.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

11 commenti
  1. Marco

    10 Giugno 2011 at 20:29

    Meglio essere cauti!

  2. 7

    10 Giugno 2011 at 20:31

    azz, peccato.
    anche se non sò cosa combinerà Pedro, gli auguro buona fortuna. o, almeno, di passare il 107% 😀

  3. AlexMah

    10 Giugno 2011 at 20:38

    pedro .. va a punti.. se nn gli succedono guai!

  4. Linus

    10 Giugno 2011 at 23:31

    Che genio questo Esteban Gutierrez, dopo quello che è accaduto a Montecarlo, lui pensa bene di stare a casa…

    Non lo conosco come pilota, ma in quanto a furbizia, mi sa che mangia pane e volpe tutte le mattine…..

  5. D-Lord

    11 Giugno 2011 at 10:14

    😀

  6. Beppe (tifoso RedBull)

    11 Giugno 2011 at 10:38

    Occasione per mettersi in mostra per Pedro.

    Beppe

  7. SEZAR

    11 Giugno 2011 at 11:53

    Vai Pedro! Vai!! Proprio l’altro giorno ho scritto un commento sul valore e il talento di Pedro, sperando di rivederlo ancora in pista!! Certo, la macchina non la conosce per niente, ma sono sicuro che darà tutto se stesso e quest’anno è fortunato che la Sauber è più competitiva dell’anno scorso! Forza Pedro!!

    @7

    Non fai ridere! 🙂 prrrr

  8. Linus

    11 Giugno 2011 at 12:12

    Pedro de la Rosa quest’anno ha compiuto 40 anni. Faccio fatica ad immaginare che si possa mettere in mostra. Anche se facesse bene, per quest’anno sedili liberi non ci sono, e il prossimo anno chi li offre un contratto a 41 anni???

    L’occasione per mettersi in mostra era per questo Esteban Gutierrez (che ho visto che ha solo 20 anni), ma questo furbacchione, non so per quale motivo, non ha seguito la squadra in Canada…

  9. SEZAR

    11 Giugno 2011 at 12:19

    @Linus

    L’età non conta! Contano gli sponsor che uno si porta dietro e il talento che uno ha! Prova a mettere Pedro come pilota titolare della McLaren e non come terzo pilota e vedrai! Se Schumacher avesse esordito per la seconda volta non in Mercedes, bensì in HRT, volevo proprio vedere che riusciva a fare! Ci sono piloti che vengono sottovalutati solo perché non hanno mai guidato vetture competitive o se lo hanno fatto sono stati subito licenziati in seguito ai primissimi ottimi risultati (vedi Trulli quando dava paga ad alonso in Renault) oppure ancora hanno guidato una vettura veloce ma per soli pochissimi gran premi, pur ottenendo grandi risultati (vedi Pedro alla McLaren quando anche lui, dava paga ad alonso!)….. Rifletti! 🙂

  10. Mattia

    11 Giugno 2011 at 14:51

    Secondo me, non è una scelta di Gutierrez quella di non essere in Canada, ma non sarà stato portato dalla Sauber.
    De La Rosa è sicuramente un ottimo tester, anche se non è velocissimo. Potrebbe dare qualche informazione importante alla Sauber per migliorare la monoposto visto la gioventù e la poca esperienza dei due piloti titolari.

  11. SEZAR

    11 Giugno 2011 at 16:34

    @Mattia

    Sicuramente! La Sauber ingaggiando Pedro avrà informazioni importanti in più questo week-end su cui costruire i futuri aggiornamenti! 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati