F1 GP Australia, Qualifiche: pole di Hamilton, in prima fila con Raikkonen

Vettel e Verstappen a seguire. Bottas finisce a muro

F1 GP Australia, Qualifiche: pole di Hamilton, in prima fila con Raikkonen

Lewis Hamilton fa sette all’Albert Park, conquistandosi ancora una volta la pole position del GP di Australia. Il pilota della Mercedes ha fatto segnare il nuovo record della pista, 1:21.164, in una Q3 caratterizzata anche dall’uscita di scena di Valtteri Bottas, finito a muro nei primi minuti dedicati alla lotta per la pole. Con una Mercedes in meno, sono le due Ferrari a monopolizzare le prime file insieme al britannico, con Raikkonen secondo davanti a Vettel. Quarto tempo per Verstappen, seguito da Ricciardo, che ricordiamo dovrà però scontare tre posizioni in griglia, e partirà così settimo. Magnussen, Grosjean, Hulkenberg, Sainz e Bottas completano le prime cinque file del GP di Australia, dove i primi quattro piloti sono racchiusi in soli 7 decimi. Ci sarà da divertirsi domani!

Cronaca – Q1 – Hulkenberg, Grosjean, Leclerc e Ericsson sono i primi a lasciare i box. Intanto la pioggia ha abbandonato l’Albert Park, e la qualifica sarà totalmente asciutta. Tutti i piloti scelgono la mescola ultrasoft per questa prima uscita. I primi crono sono per Sainz e Raikkonen, con il finlandese più veloce in 1:23.616, seguito da Vettel. Poi Hamilton si inserisce tra le due Rosse. Kimi scende a 1:23.096, seguito da Ricciardo, Verstappen, Bottas, Vettel, Alonso, Sainz, Hulkenberg e Grosjean. Hamilton si piazza a 167 millesimi dal vertice, Ericsson vola in 12esima piazza. Con il tempo di 1:22.824, la Mercedes del britannico si porta in testa. La Q1 termina con Hamilton davanti a Raikkonen, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Sainz, Alonso, Grosjean, Bottas e Hulkenberg. Rimangono esclusi Hartley, Ericsson, Leclerc, Sirotkin e Gasly.

Q2 – Alla ripartenza, i due Red Bull sono gli unici su gomma rossa: tenteranno così il taglio della Q2 con questa mescola, per poterla poi portare in griglia di partenza domenica mattina. Verstappen è il primo a lasciare i box e fermare il cronometro, a 1:22.830. Vettel si porta alle sue spalle, quarto Ricciardo. Quindi arriva Hamilton, che ferma il crono a 1:22.051, nuovo record della pista. Breve pausa ai box e poi di nuovo tutti dentro con un nuovo treno di ultrasoft. Vettel fa suo il nuovo record, portandosi in testa in 1:21.944. Sainz settimo, manda “a casa” Alonso. La bandiera a scacchi lascia fuori dalla Q3 anche Vandoorne, Perez, Stroll e Ocon.

Q3 – Nuvole in avvicinamento. Hamilton è il primo a scendere in pista, ma pochi minuti e sventola la bandiera rossa! La Mercedes di Bottas è finita a muro. Countdown congelato e tutti ai box, in attesa che si liberi la pista. Alla ripartenza, i primi crono vedono Hamilton in testa con il tempo di 1:22.051, Verstappen gli si accoda, ma viene poi scavalcato da Vettel. Seguono Raikkonen e Ricciardo. Breve pausa ai box e poi di nuovo tutti dentro per il rush finale, compresi i piloti con un solo “colpo in canna”. Vettel si tiene per ultimo. Sesto tempo per Magnussen, davanti a Grosjean, Hulkenberg e Sainz. Quarto tempo per Ricciardo, alle spalle di Verstappen, mentre Hamilton si prende la pole in 1:21.164. Secondo si piazza Raikkonen, e dietro di lui Vettel. La bandiera a scacchi regala la prima pole dell’anno alla Mercedes, davanti alle due Rosse.

F1 GP Australia – Tempi e risultati Qualifiche

1 Lewis Hamilton Mercedes 1m21.164s –
2 Kimi Raikkonen Ferrari 1m21.828s 0.664s
3 Sebastian Vettel Ferrari 1m21.838s 0.674s
4 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m21.879s 0.715s
5 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1m23.187s 2.023s
6 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m23.339s 2.175s
7 Nico Hulkenberg Renault 1m23.532s 2.368s
8 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m22.152s 0.988s
9 Carlos Sainz Renault 1m23.577s 2.413s
10 Valtteri Bottas Mercedes – –
11 Fernando Alonso McLaren/Renault 1m23.692s –
12 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 1m23.853s –
13 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m24.005s –
14 Lance Stroll Williams/Mercedes 1m24.230s –
15 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m24.786s –
16 Brendon Hartley Toro Rosso/Honda 1m24.532s –
17 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m24.556s –
18 Charles Leclerc Sauber/Ferrari 1m24.636s –
19 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 1m24.922s –
20 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 1m25.295s –

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati