F1 | Ferrari, Vettel: “Venerdì complicato, ma mi sono sentito a mio agio in macchina”

"La qualifica sarà molto serrata, anche i nostri rivali saranno molto veloci", ha sottolineato il quattro volte campione del mondo

F1 | Ferrari, Vettel: “Venerdì complicato, ma mi sono sentito a mio agio in macchina”

Sebastian Vettel ha chiuso al secondo posto il venerdì di prove libere del Gran Premio d’Azerbaijan. Nelle FP2 di Baku il tedesco ha realizzato la sua migliore prestazione in 1’43″196 (crono ottenuto montando gomme morbide, ndr), accusando tre decimi di ritardo dal compagno di squadra nonché leader della sessione Charles Leclerc.

Il quattro volte campione del mondo, commentando la giornata odierna, ha dichiarato: “È stato un venerdì piuttosto complicato, perché abbiamo potuto girare poco e la pista era scivolosa e sporca. Però è stato divertente, ci è voluto un po’ per prendere il ritmo ma nel complesso mi sono sentito a mio agio in macchina”.

Vettel ha poi aggiunto: “Domani probabilmente avremo maggiori elementi per farci un’idea più chiara dei valori in campo, perché se è vero che al volante mi trovavo bene, è anche vero che di sicuro c’è ancora margine per migliorare. Domani lavoreremo ancora perché è fondamentale prendere il ritmo, entrare in massima sintonia con la vettura e avere totale confidenza con il tracciato. Credo che la qualifica sarà molto serrata, perché immagino che anche i nostri rivali domani saranno molto veloci”.

Piero Ladisa


Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati