F1 | Ferrari, Vettel: “Sapevamo che avremmo faticato”

"Ora ricarichiamo le batterie per riprendere la battaglia a Spa e Monza, dove dovremmo essere più competitivi", ha sottolineato il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel: “Sapevamo che avremmo faticato”

Sebastian Vettel ha chiuso al terzo posto il Gran Premio d’Ungheria, dodicesima prova stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno.

Il tedesco è riuscito ad agguantare il gradino più basso del podio nel finale della corsa (giro 69), quando con gomme soft ha avuto la meglio sul compagno di squadra Charles Leclerc che invece montava coperture dure molto più usurate.

Vettel, commentando la corsa dell’Hungaroring dove la Ferrari ha beccato un minuto di distacco dalla Mercedes del vincitore Lewis Hamilton, ha dichiarato:  “Lasciamo l’Ungheria e stacchiamo per qualche settimana con la consolazione di essere saliti sul podio in una corsa nella quale sapevamo che avremmo faticato. Oggi semplicemente non avevamo il passo dei nostri rivali”.

Dal punto di vista della strategia la scelta è stata di inventarci qualcosa di alternativo per cercare di ottenere di più del quarto posto – ha ammesso il quattro volte campione del mondo -. Sono riuscito ad allungare il primo stint fino a 39 giri e questo mi ha permesso di montare gomme Soft e di arrivare fino al termine con prestazioni migliori di quelle di Charles”.

La corsa magiara archivia così la prima parte di campionato, che riprenderà tra fine agosto e inizio settembre con il GP del Belgio: “Ora ricarichiamo le batterie e ci prepariamo per riprendere la battaglia a Spa e a Monza, piste sulle quali dovremmo poter essere più competitivi – ha detto Vettel -. Sappiamo di avere ancora del potenziale da estrarre dalla SF90, dobbiamo lavorare ma sono convinto che ci sia margine per ottenere risultati migliori”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Vettel: “Sapevamo che avremmo faticato”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

4 commenti
  1. Bubu

    4 agosto 2019 at 20:30

    Ferrari, se non fate bene a Spa e a Monza prendetevi un anno sabbatico e imparate a costruire le auto da corsa. Dai, su…..

    • Raphael

      5 agosto 2019 at 15:53

      A Spa faceva bene grazie Raikkonen, anche a Monza Raikkonen stava quasi vincendo, senza di lui Spa sarà una pista come le altre, e staranno dietro a Mercedes e RB-Honda.

  2. Raphael

    5 agosto 2019 at 15:46

    Faticato? Praticamente eravate quasi doppiati….

    • Raphael

      5 agosto 2019 at 15:47

      E non solo da Mercedes, ma anche da Red Bull-Honda.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Prime immagini della monoposto 2021

Formula1.com ha pubblicato alcuni scatti del test effettuato con un prototipo nella galleria del vento Sauber
Nel mese di ottobre la Formula Uno svelerà i nuovi regolamenti sportivi che entreranno in vigore a partire dalla stagione