F1 | Ferrari, Vettel: “La monoposto è migliorata, ma dobbiamo continuare a lavorare”

"Abbiamo imparato molto sull'auto e sui suoi punti deboli, ma non siamo ancora dove vorremmo essere", ha ammesso il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel: “La monoposto è migliorata, ma dobbiamo continuare a lavorare”

Anche a Suzuka, al netto del risultato finale maturato in gara, la Ferrari ha mostrato di essere competitiva su un altro tracciato tecnico e selettivo. Da Singapore, appuntamento in cui sono stati portati degli importanti aggiornamenti, le prestazioni della SF90 sono nettamente migliorate su tracciati da medio/alto carico.

A beneficiare di questi upgrade è stato senza dubbio Sebastian Vettel, che nella prima metà della stagione aveva manifestato tutte le sue difficoltà nel trovare il giusto feeling con la monoposto.

Dopo gli aggiornamenti di Singapore mi sento di nuovo meglio in macchina – ha dichiarato Vettel ad Auto Bild -. La Russia e il Giappone hanno anche dimostrato che i miglioramenti non sono solo utili nelle curve come quelle di Singapore”.

Nonostante l’importante step evolutivo compiuto sulla monoposto, Vettel in tutta onestà ha riconosciuto che bisogna continuare a lavorare per raggiungere gli obiettivi prefissati: “Abbiamo imparato molto sull’auto e sui suoi punti deboli. L’abbiamo migliorata, ma non siamo ancora dove vorremmo essere”.

Continuando con la propria disamina ha aggiunto: “La Mercedes è vicina alla perfezione, non commette quasi mai errori. Si può affermare che la loro monoposto è migliore della nostra, ma non è questo il punto: dobbiamo fare uno sforzo di squadra e abbiamo gli ingredienti, la dedizione, l’intelligenza per fare meglio il nostro lavoro. Non c’è una cosa su cui dobbiamo lavorare, sono molte piccole cose”.

Piero Ladisa


Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati