F1 | Ferrari, Mattia Binotto: “La sfida non è essere bravi, ma essere i migliori”

Il direttore tecnico della Scuderia: "Bisogna arrivare prima degli altri nello sviluppo, chi sarà stato bravo a velocizzare sarà primo in Australia"

F1 | Ferrari, Mattia Binotto: “La sfida non è essere bravi, ma essere i migliori”

Mattia Binotto, direttore tecnico della Scuderia Ferrari, ha commentato il lancio della nuova Ferrari SF70H: la sfida principale è una questione legata a elementi quali sviluppo e tempistiche. Binotto, infatti, intervistato per il sito della Ferrari, ha sottolineato proprio questo aspetto: “Anno nuovo, regolamenti nuovi, sfida nuova. In Formula 1 la sfida non è essere bravi, ma essere i numeri uno. Tutto è relativo, bisogna arrivare prima degli altri nello sviluppo, bisogna velocizzare la capacità di sviluppo, cercare di portare più innovazione e prestazione in tempi brevi in Australia. Chi sarà stato bravo a velocizzare sarà primo in Australia a Melbourne”, ha dichiarato.

Fabiola Granier

F1 | Ferrari, Mattia Binotto: “La sfida non è essere bravi, ma essere i migliori”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati