F1 | Ferrari, Leclerc: “Partenza perfetta, poi le cose sono peggiorate”

"Non è stato possibile passare il treno di vetture davanti a noi", ha aggiunto

F1 | Ferrari, Leclerc: “Partenza perfetta, poi le cose sono peggiorate”

Non può che essere rammaricato Charles Leclerc per il quattordicesimo posto ottenuto nel Gran Premio del Belgio. A Spa, il pilota della Ferrari è stato autore di una grande partenza, grazie anche alle gomme soft fresche, ma dopo appena due giri le sue prestazioni sono crollate per diversi problemi avuti sulla SF1000, ancora una volta troppo lenta, specialmente sul dritto, ma in generale in tutte le condizioni, anche quelle che necessitano un determinato carico aerodinamico. Il monegasco analizza così il weekend suo e della squadra.

“È stata una giornata molto difficile – ha detto Leclerc. La mia partenza è stata perfetta, sono riuscito a guadagnare diverse posizioni grazie alla scia che ho avuto fino alla curva 5, poi però le cose sono peggiorate. Innanzitutto abbiamo perso tempo durante entrambi i pit-stop e nel secondo stint sapevamo di non poter fare miracoli. Avevamo un treno di vetture davanti ed eravamo impossibilitati a sorpassarle per cui abbiamo deciso di cambiare strategia e abbiamo effettuato una seconda sosta. È un peccato che non abbia funzionato ma, in fin dei conti, oggi non avevamo proprio il passo necessario. Anche la prossima gara sarà difficile per noi ma dal Mugello le cose dovrebbero migliorare. Dobbiamo rimanere uniti, reagire e lavorare duro per tornare nelle posizioni che ci spettano”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati