F1 | Ferrari, Leclerc: “Nulla da recriminare, non potevamo fare meglio di così”

"Speriamo di azzeccare la partenza e fare una strategia giusta", ha aggiunto

F1 | Ferrari, Leclerc: “Nulla da recriminare, non potevamo fare meglio di così”

Anche per Charles Leclerc la situazione non è certamente delle più rosee. Il monegasco si è classificato in tredicesima posizione nelle qualifiche del Gran Premio del Belgio, denotando una difficoltà clamorosa della Ferrari nelle Ardenne. I due piloti più di così non possono fare, e le dichiarazioni dopo la giornata di oggi non possono certamente essere di stampo diverso a queste.

“Non ho nulla da recriminare sul mio secondo giro veloce nel Q2 e penso che oggi fosse difficile fare meglio del 13° e 14° posto – ha ammesso Leclerc. Siamo riusciti a migliorare il bilanciamento della vettura rispetto a ieri ma sfortunatamente non abbiamo trovato il livello di performance che speravamo. La gara non sarà facile ma io sono ottimista. Speriamo di azzeccare una buona partenza, di avere una strategia corretta e di riuscire a gestire bene le gomme. Così potremo portare a casa dei punti. Questo è un momento difficile per il nostro gruppo, inclusi tutti i tifosi che ci guardano da casa. Per loro darò tutto quello che ho con l’obiettivo di conquistare il miglior risultato possibile. È importante che tutti nel team restino motivati e continuino a lottare a testa alta. Solo insieme, con il lavoro di ciascuno, possiamo trovare l’origine dei problemi e risolverli”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Articoli correlati

Ferrari

F1 | Tapiro d’oro per Charles Leclerc

Il monegasco l'ha ricevuto il noto premio di Striscia la notizia per l'errore commesso in Turchia alla penultima curva
Tapiro d’oro per Charles Leclerc. Anche il monegasco è rientrato così tra le vittime eccellenti della trasmissione satirica Striscia la