F1 | Ferrari, Leclerc: “Credevo di faticare di più”

Il monegasco ottavo nelle libere in Bahrain: "Le cose stanno andando meglio del previsto"

F1 | Ferrari, Leclerc: “Credevo di faticare di più”

Per Charles Leclerc la prima giornata di prove libere ad Abu Dhabi è terminata con l’ottavo posto dopo le PL2. Il pilota della Ferrari paga un distacco di 1.2 dal miglior tempo di Valtteri Bottas, ma non è così lontano dagli altri piloti impegnati solitamente nel centro gruppo, a un solo decimo da Norris, oggi quinto. La SF1000 sembra comportarsi leggermente meglio del solito, anche sul tracciato di Yas Marina, solitamente avverso alle vetture colorate di rosso. Sono solo prove libere, ma vedremo.

“Su una pista come questa ci aspettavamo di faticare di più, invece sembra che siamo nel gruppo di piloti con i quali lottiamo abitualmente in questa stagione – ha ammesso il monegasco. A livello di performance di certo questo non dovrebbe essere un weekend nel quale siamo competitivi come una settimana fa, ma per il momento direi che le cose stanno andando meglio del previsto. Il bilanciamento della vettura cambia man mano che il giro progredisce: tendenzialmente il grip è basso all’inizio e poi cresce settore dopo settore. Questa notte lavoreremo sui dati raccolti oggi e vediamo se ci riesce di fare un passo avanti. Dal canto mio devo migliorare qualcosa sotto il profilo della guida: mi manca ancora un po’ di velocità qua e là ma è da domani che i tempi contano davvero”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati