F1 | Ferrari, Binotto sulla trasferta di Marina Bay: “Porteremo alcune componenti nuove”

"Il tracciato è completamente diverso da quello delle due gare precedenti e presenta caratteristiche non proprio confacenti alla nostra vettura", ha detto il team principal del Cavallino

F1 | Ferrari, Binotto sulla trasferta di Marina Bay: “Porteremo alcune componenti nuove”

Archiviate le trasferte trionfali di Spa e di Monza, la Ferrari dovrà confrontarsi con una pista ad alto carico aerodinamico come quella di Marina Bay dove in questo weekend andrà in scena il Gran Premio di Singapore.

Arriviamo da due vittorie consecutive che hanno fatto bene a tutto il team e ai nostri tifosi. Tuttavia questi successi sono già il passato e da giorni la mente di ciascuno di noi è concentrata su Singapore. Il tracciato è completamente diverso da quello delle due gare precedenti e presenta caratteristiche non proprio confacenti alla nostra vettura”, ha dichiarato Mattia Binotto.

Sulla SF90 ci saranno nuove componenti specifiche: “L’intento è continuare a recuperare il gap dai nostri avversari su circuiti che presentano curve lente, e inoltre ritroveremo le mescole più morbide di Pirelli, le Hypersoft, che abbiamo avuto a disposizione per l’ultima volta nel GP del Canada”.

Per sua natura il circuito di Singapore, che sia Sebastian che Charles amano, si presta a risultati imprevedibili come ogni volta che si gareggia sfiorando i muretti, per cui ci aspettiamo un fine settimana di azione in pista complesso ma anche divertente”, ha concluso Binotto.

F1 | Ferrari, Binotto sulla trasferta di Marina Bay: “Porteremo alcune componenti nuove”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati