F1 | Chase Carey: “Non vogliamo che la Germania scompaia dal calendario”

Il GP tedesco dal 2019 potrebbe essere nuovamente escluso dal Mondiale

F1 | Chase Carey: “Non vogliamo che la Germania scompaia dal calendario”

Il prossimo anno il Gran Premio della Germania tornerà nel calendario del Mondiale di Formula 1: dopo essere stato escluso dal campionato corrente, Hockenheim verrà reintegrato dalla stagione 2018. Potrebbe, però, trattarsi di un ritorno istantaneo: difatti, in vista degli anni a seguire, non è ancora stato siglato nessun accordo né per Hockenheim né per Nurburgring. Chase Carey, numero uno di Liberty Media, ha però rassicurato gli appassionati sulla sua volontà di non perdere il Gran Premio della Germania: “La Germania è un Paese molto importante. La crescita di America e Asia è chiara, ma mantenere i fondamenti dello sport è chiaramente la priorità principale e la fondazione dello sport è nell’Europa occidentale”.

La Germania è il Paese più grande e prosperoso dell’Europa occidentale e, inoltre, ha una grande storia sportiva” – ha proseguito Carey. “L’attuale campione del mondo (Rosberg, ndr) è tedesco, il nostro campione del mondo dei costruttori (Mercedes, ndr) è tedesco. Vorremmo costruire qualcosa su ciò che abbiamo già in Germania, avere un evento sarebbe molto importante. Dobbiamo vedere dove e come potercela fare”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Covid-19, le modifiche attuate dalla FIA

Le iniziative prese dal Consiglio Mondiale riguardano il regolamento sportivo 2020 e la stipulazione di un nuovo calendario
Il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato, mediante voto elettronico, una serie di modifiche chiave ai regolamenti delle varie competizioni motoristiche