F1 | Calendario 2021, al via i lavori per il Gran Premio di Monaco

La prossima settimana inizierà l'installazione dello storico tracciato di Montecarlo

F1 | Calendario 2021, al via i lavori per il Gran Premio di Monaco

Sembra tutto pronto per il Gran Premio di Monaco di Formula 1. Nonostante la pandemia causata dal Coronavirus, i lavori per la costruzione dello storico tracciato monegasco stanno per cominciare. Il mese scorso infatti si era sparsa la voce di una possibile assenza delle gare di cittadine, visto il continuo circolare del virus che non permetteva i lavori in sicurezza, e dopo la smentita dell’Automobile Club di Monaco, sembra sempre più probabile che l’evento possa essere confermato e quindi disputato per il weekend del 23 maggio, visto che la prossima settimana inizieranno i lavori di installazione della pista.

Solitamente ci vogliono due mesi, e il tutto deve essere pronto per il GP storico del 25 aprile, nonché per l’ePrix di Formula E dell’8 maggio, che faranno più o meno da apripista al vero evento dell’anno, ossia il weekend di Formula 1. Inizierà quindi ad essere limitato il traffico veicolare nelle zone interessate.
“Abbiamo visto tutti i dettagli in merito al calendario 2021 e non ci saranno altre modifiche – ha detto un portavoce a PlanetF1. Coloro che dicono che le gare cittadine non verranno disputate sbagliano”.

L’Automobile Club di Monaco infatti, esattamente un mese fa ci ha tenuto a smentire categoricamente le voci, all’epoca insistenti in merito a una nuova defezione per quanto riguarda il Gran Premio a Montecarlo, già assente lo scorso anno per la prima volta nella sua storia.
“Nonostante le ultime indiscrezioni circolate su alcuni siti web e social media – si leggeva nella nota del mese scorso – l’ACM conferma che il Gran Premio di Monaco, in programma dal 20 al 23 maggio 2021 si svolgerà regolarmente. Confermiamo anche il Grand Prix Monaco Historique, dal 23 al 25 aprile 2021 e il Monaco ePrix dell’8 maggio 2021″.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati