F1 | Austin favorevole a più gare negli Stati Uniti

Gli organizzatori del GP del Texas pronti ad una più forte presenza americana nel circus

F1 | Austin favorevole a più gare negli Stati Uniti

L’arrivo di Liberty Media alla guida della Formula 1 ha aperto scenari piuttosto interessanti per il circus. Interessati ad arricchire il calendario sino a 25 gare, i nuovi proprietari sarebbero pronti a valutare un ampliamento negli Stati Uniti con potenziali eventi in città come Los Angeles, Las Vegas o New York.

Bobby Epstein, capo dell’unica gara a stelle e strisce per ora in calendario, il GP di Austin, si è detto favorevole a questa possibilità. “Nel lungo periodo potrebbe portare maggiore attenzione allo sport e alla nostra gara” – ha ammesso al giornale Austin American Statesman.

“Uno degli svantaggi della F1 in America è che la maggior parte delle gare iniziano alle 7 del mattino. Se si dovessero aggiungere più gare nel nostro fuso orario gli appassionati crescerebbero e sarebbe un bene per tutti noi”.

Epstein si è comunque detto preoccupato per la possibilità che le nuove gare si svolgano tutte su circuiti cittadini: “Le corse su strada tendono ad essere noiose, non c’è molta possibilità di sorpasso, un fan non può guardare molti giri”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati