F1 | Alain Prost spinge Liberty Media: “Prezzi più bassi per i Gran Premi!”

Ma la Formula 1 vede il futuro: "Serve qualcosa di più: un progetto a 4-5 anni, con riforme strutturali mirate in più settori"

F1 | Alain Prost spinge Liberty Media: “Prezzi più bassi per i Gran Premi!”

Alain Prost fa una bella proposta a Liberty Media per il futuro dei Gran Premi e per venire incontro ai fan del motorsport: biglietti più economici come priorità per evitare tribune vuote e far crescere la passione nel pubblico.

Al quotidiano La Repubblica, infatti, Prost ha dichiarato: “Se potessi dare un consiglio ai nuovi padroni, ecco, direi: per prima cosa riportate la gente a vedere le gare, Come si fa? Abbassando i prezzi dei biglietti per entrare nei circuiti. Sono stellari. Non ha senso. E con i circuiti vuoti muore tutto”.

E per il progetto della Formula 1 futura, il quattro volte campione del mondo ha continuato: “Abbassere il costo dei biglietti è una mossa. Sono d’accordo con Ross Brown che serve qualcosa di più: un progetto a 4-5 anni, con riforme strutturali mirate in più settori; tecnica, regole, comunicazione”, ha detto Prost.

Infine, alla domanda “Se Verstappen è il nuovo Senna, chi è il nuovo Prost?”, il francese ha risposto: “Non c’è nessuno che ricordi le mie caratteristiche. Qualcuno diceva Rosberg ma no, proprio non ci siamo. Quello delle somiglianze è un gioco stucchevole: o c’è qualcosa di netto, come con Verstappen oppure non funziona. Il fatto è che io sono unico”, ha concluso.

Fabiola Granier

F1 | Alain Prost spinge Liberty Media: “Prezzi più bassi per i Gran Premi!”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati