F1 | Alpine, Esteban Ocon: “Non sono d’accordo con le penalità”

Il francese riceve una penalità di cinque secondi dopo il contatto con Sebastian Vettel

F1 | Alpine, Esteban Ocon: “Non sono d’accordo con le penalità”

Anche Esteban Ocon – così come Sergio Perez – si guadagna una penalità di cinque secondi nel Gran Premio di Monza. Il francese, che già aveva restituito la posizione dopo un sorpasso non regolare su Nicholas Latifi, ha ingaggiato durante la gara una lotta con la Aston Martin di Sebastian Vettel, caratterizzata anche da un contatto in curva quattro, motivo della penalità. Alla fine il francese è decimo e, nonostante un weekend al di sotto delle aspettative, conquista un punto, insieme al compagno di squadra Alonso, per la Alpine.

E’ stata  una gara complicata per noi, e nonostante il punto conquistato, penso che siamo stati sfortunati – ha detto il francese – la mia partenza è stata buona, ho recuperato un paio di posizioni e poi ho dovuto restituire la posizione a Nicholas Latifi, il che ci è costato un po’ di tempo. Poi, ho avuto una bella lotta con Sebastian Vettel, ci siamo toccati in curva quattro e senza danneggiarci, ma ho ricevuto cinque posizioni di penalità per la manovra. Durante la Safety Car l’abbiamo scontata con il pit-stop, ci è costato parecchio perché sembrava che invece la sosta avrebbe potuto aiutarci. Non sono d’accordo con la decisione su entrambi gli incidenti, ma a volte va così. Quel punto non riflette il lavoro della squadra durante questo weekend, c’era il potenziale per fare di più“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati