F1 | Alfa Romeo, Raikkonen: “Peccato non aver potuto lottare per i punti”

Giovinazzi: "Weekend difficile"

F1 | Alfa Romeo, Raikkonen: “Peccato non aver potuto lottare per i punti”

La scuderia Alfa Romeo Racing Orlen, lascia l’Austria con un bottino di due punti, conquistati nella gara precedente. Nel Gran Premio di Stiria, Kimi Raikkonen ha concluso a ridosso della top 10 in decima posizione, mentre Antonio Giovinazzi, che partiva dalle retrovie per la penalità ricevuta per la sostituzione del cambio, ha tagliato il traguardo in quattordicesima posizione.

Kimi Raikkonen:Oggi la macchina era abbastanza decente e il nostro ritmo è stato sicuramente un passo avanti, quindi è un po’ deludente non essere stati in grado di lottare per i punti. Ho perso molto tempo all’inizio, dovendo evitare l’incidente tra le due Ferrari. Ho dovuto quasi fermarmi, la macchina è andata in anti-stallo. Alla fine, sono riuscito a recuperare una buona posizione, ma ho dovuto risparmiare carburante negli ultimi 20 giri, quindi non ho potuto spingere per catturare Kvyat. A velocità pura, penso che avremmo potuto raggiungere i punti, avremo un’altra possibilità la prossima settimana, quindi speriamo di ottenere un risultato finale migliore”.

Antonio Giovinazzi: “È stato un fine settimana un po ‘difficile, ma dopo ieri sarebbe stato difficile recuperare un punto. Ho fatto un buon primo giro e ho recuperato alcune posizioni, ma alla fine non siamo riusciti a raggiungere la top ten. Possiamo ancora essere felici di lasciare l’Austria con due punti nel bottino. Non vedo l’ora di correre su una pista diversa il prossimo fine settimana. L’Ungheria è molto diversa da Spielberg, il layout richiede molto carico aerodinamico non si tratta di una questione di velocità in rettilineo, quindi dovremo concentrarci sul provare nuove cose per estrarre di più dalla nostra auto”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati