Chandock ha come obiettivo la Force India per il 2011

Chandock ha come obiettivo la Force India per il 2011

Non siamo nemmeno a metà anno agonistico che già il mercato piloti impazza tra voci di corridoio e anticipate conferme. Il debuttante indiano, Karun Chandock, attualmente pilota presso HRT, potrebbe essere il colpo per la Force India in assetto 2011, raggiungendo così il connazionale capo del team Vijay Mallya.

Il ragazzo, 26 enne, è sicuramente sicuro di sé dopo aver detto alla stampa che ha dimostrato di essere competitivo mentre il suo compagno di squadra deve ancora lavorare molto, ma a quanto pare questa uscita da “peccatore di presunzione” non ha per nulla toccato lo stesso Mallya che pare avere numerosi dubbi sul pilota.

Con Delhi che si appresta ad entrare nel calendario di F1 con un nuovissimo Gran Premio, potrebbe essere un momento perfetto per unire una vettura e un pilota indiano che così rappresenterebbero lo sport motoristico nel mondo.

“Credo che avere un pilota indiano su una vettura indiana sia un buon incentivo per il Gran Premio e con queste condizioni c’è la certezza che i biglietti possano andare a ruba. Sto facendo buone gare e sono molto più competitivo di Bruno: questo vuol dire che ho fatto un buon lavoro. Anche la HRT non mi dispiace, se i ragazzi del team riescono a rispettare i piani, che sono stati decretati inizialmente, in futuro sarà di certo una scuderia competitiva… per ora sono contenti del mio lavoro” – ha aggiunto Chandock.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati