Briatore potrebbe tornare in F1 nel 2013

Briatore potrebbe tornare in F1 nel 2013

Continuano le voci circa un ritorno in Formula Uno di Flavio Briatore. L’ex team principal della Renault, superato il periodo di allontanamento forzato dal Circus imposto dalla Fia come pena per il caso del falso incidente inscenato a Singapore, potrebbe tornare nel circus a partire dal 2013.

E’ da diverso tempo che Briatore si fa vedere ai gran premi e le voci più accreditate parlano di un ruolo all’interno di Pirelli, Ferrari o addirittura al posto di Bernie Ecclestone.

Durante una recente intervista per Times of India Flavio ha ammesso in proposito: “..vedremo come andrà il mio ritorno in Formula Uno nel 2013. Ho chiuso un capitolo come team principal ma questo non vuol dire che sto dicendo addio alla F1. Ci sono tanti lati da esplorare come il modello commerciale ed il business..”.

Briatore è indicato come successore di Ecclestone, ma l’ottantenne boss della Formula Uno difficilmente si farà da parte. Bernie, in risposta al quotidiano Guardian, che gli domandava del suo futuro nel Circus a 90 anni: “..continuerò a lavorare! Certo! Mi sento bene e mi sentirò come ora, perché dovrei fermarmi?”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti
  1. Beppe

    19 Ottobre 2010 at 14:40

    Mah Braiatore ha mai capito qualcosa di F1?

    Beppe
    Redbull

  2. Faffo78

    19 Ottobre 2010 at 15:03

    Briatore al posto di Ecclestone!!!

    Rabbrividisco…

  3. piero

    19 Ottobre 2010 at 15:04

    Via uno e via anche l’altro che è meglio.

  4. RAVASCLETTO

    19 Ottobre 2010 at 15:29

    Avete la memoria corta, Briatore a vinto molto più di tanti altri che sono in F1 da molti più anni di lui….

  5. Daniele

    19 Ottobre 2010 at 15:38

    Spero che Briatore non sia un modello per nessuno..

  6. Marchino

    19 Ottobre 2010 at 17:47

    No, spero non lo sia..ma di economia e di come fare soldi ne capisce..quindi, purtroppo, è l’ideale erede di Ecclestone!Quello che spero è che quando il vecchio tirchio schiatta, anche la sua eredità vada nella tomba con lui..eredità non econmica ovviamente…

  7. piero

    19 Ottobre 2010 at 18:56

    di economia ne capisce? ma per piacere… se fare soldi in quel modo è economia

  8. alcatraz

    19 Ottobre 2010 at 20:35

    flavio che torna in formula 1……manca solamente la squalifica dal campionato costruttori per la Ferrari e siamo a posto…
    L’unico risvolto positivo del rientro del Flavione è che porti con sé l’Elisabetta almeno si vede qualcosa di bello senza nulla togliere alle fanciulle che sono li in pista a tenere le bandierine

  9. damned

    19 Ottobre 2010 at 23:49

    auuuh!ci mancherebbe che dopo bau bau bernie arrivasse al suo posto billio briatore!

  10. Gianni

    20 Ottobre 2010 at 10:02

    Il nostro geometra tornera al 100% secondo me, e probabilmente al fianco di Bernie all’inizio, e successore in un secondo tempo…che piaccia o non piaccia certe doti manageriali Flavio le ha, ed è in alta considerazione presso Mr. Ecclestone, quindi per me è solo questione di tempo!
    Se sarà cosi mi auguro che la prima cosa che farà sia licenziare Tilke e assumere un buon architetto, magari italiano, per aggiustare tutti i mali nel mondo, ops, i mali nelle piste moderne

    Ciao!

  11. Victor

    20 Ottobre 2010 at 11:33

    mamma mia speriamo proprio di no!!!…….

  12. Faffo78

    20 Ottobre 2010 at 14:08

    Come fate a fidarvi di lui??
    Bernie è attaccato al denaro, ma almeno finora è stato onesto anche se le sue scelte possono essere discutibili.
    Ma il caro Flavietto oltre che essere attaccato al denaro come Bernie si sa anche (con sentenze certe) che non brilla in quanto ad onestà… quindi ripeto… come fate a fidarvi e a volerlo al vertice di una competizione sportiva con tanti soldi??

    oddio…la F1 farà la fine del calcio…??

  13. Daniele

    20 Ottobre 2010 at 16:52

    http://it.wikipedia.org/wiki/Flavio_Briatore

    E non dico altro su Naomo…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati