Boullier: “Kubica ha fatto un altro passo in avanti”

Boullier: “Kubica ha fatto un altro passo in avanti”

Subito dopo il GP Turchia Eric Boullier, il team principal della Lotus Renault GP, ha fatto visita a Robert Kubica. Il francese si è detto ottimista sulle chances di recupero del polacco.

“Robert ha fatto un altro passo in avanti nel processo di riabilitazione e i medici sono piacevolmente sorpresi di vedere migliorare le sue condizioni” ha spiegato Boullier. “Ora è questione di tempo e anche se la pazienza non è una delle qualità migliori di Robert, è assolutamente cosciente che la sua riabilitazione potrebbe durare a lungo. Abbiamo parlato degli ultimi sviluppi della vettura e del team, era anche interessato ad avere maggiori dettagli della R31, delle gomme e delle strategie. Robert è ancora molto coinvolto, si tiene in contatto con i suoi ingegneri, e continuiamo a tenerlo informato di ogni decisione importante del team. Non è con noi per diverso tempo quest’anno ma fa davvero parte della famiglia della Lotus Renault GP”.

A tre mesi dall’incidente di Robert, i medici considerano conclusa la prima fase della convalescenza. Il primo, delicato periodo è stato superato senza complicazioni. Nella seconda fase la riabilitazione punterà a ristabilire la funzionalità. Altre piccole operazioni sono pianificate per rimuovere inevitabili adesioni che condizionano la funzionalità dei muscoli del braccio e del gomito. Si tratta di una pratica di routine. La prima è stata eseguita ieri e tutto è andato secondo i piani.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti
  1. pierpiero

    11 Maggio 2011 at 11:03

    auguroni Kubica!

  2. jolli27

    11 Maggio 2011 at 11:22

    dia dai dai che ci manchi un casino .

  3. Gianni (tifoso ferrari)

    11 Maggio 2011 at 11:45

    Dai Robert che ci manchi!

  4. maxfunkel

    11 Maggio 2011 at 15:25

    FORZA ROBERT CORAGGIO TI ASPETTIAMO!!!!!

  5. Victor

    11 Maggio 2011 at 17:57

    grande Robert! a presto sulle piste…

  6. SEZAR

    11 Maggio 2011 at 18:32

    Grande Robert! Chissà se ce la fa a tornare in F1 a gennaio… Dovrà fare tantissimo allenamento e perdere peso una volta finite le cure e il periodo d fisioterapia…

  7. Lollo

    12 Maggio 2011 at 01:10

    Sono contento per lui!!

  8. giano

    14 Maggio 2011 at 09:23

    Di anni ne porto 62 e non ho mai visto tanti piloti validi come adesso. Kubiça è uno di questi ed ha solo bisogno che la fortuna lo accompagni sempre. Lui, le carte giuste ce l’ha e ne vedremo delle belle. Auguri Kubiça … sei un leader!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati