Barrichello: "La vettura della Brawn GP non e' illegale"

Barrichello: "La vettura della Brawn GP non e' illegale"

Rubens Barrichello ha smentito l'ipotesi che la Brawn GP si sia dimostrata finora la vettura 2009 piu' veloce perche' "illegale". Nei test di Barcellona si e' vociferato di una BGP001 non solo sottopeso ma anche con un'interpretazione ardita delle regole nella zona del diffusore posteriore. "Mi state chiedendo se siamo in regola? Quando qualcuno e' indietro e' piu' facile dire che i tuoi rivali sono irregolari piuttosto dire che fanno un lavoro migliore" ha dichiarato Barrichello al giornale spagnolo Marca.

"Il nostro team e' davvero entro le regole" ha aggiunto. Il passo del 36enne e del suo compagno di squadra Jenson Button ha spinto gli addetti ai lavori a ipotizzare una Brawn GP non solo vincente a Melbourne ma che potrebbe addirittura arrivare a doppiare i suoi rivali piu' vicini se le prestazioni dei test venissero confermate nel weekend di gara.

"In Australia pensiamo di essere tra i tre team piu' forti, ovvero Ferrari, Toyota e BMW mentre Alonso con la Renault potrebbe essere una sorpresa" ha aggiunto Barrichello.

Il telaio del team di Brackley e' apparso decisamente migliorato rispetto a quello dell'anno scorso ma non va dimenticato l'apporto del motore V8 Mercedes: "E' molto guidabile e potente ma credo che il segreto sia il team; la qualita' c'e' sempre stata. Ho lasciato la Ferrari per trovare un team che avesse la possibilita' di fornirmi le stesse condizioni, maggiore liberta', e senza l'obbligo di correre per Michael (Schumacher, ndr), e ora ho anche una vettura veloce".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati