Anche per la Manor novità in pista a Silverstone

Il tester King ha compiuto 70 giri

Anche per la Manor novità in pista a Silverstone

Ha chiuso i test di Sivlerstone in ultima piazza ma se non altro diversamente dalla Sauber che causa assenza di novità è rimasta a casa la Manor è scesa in pista per un totale di 70 giri nella giornata conclusiva con l’inglese Jordan King portando avanti un programma di verifica degli aggiornamenti relativi al pacchetto aerodinamico e alla meccanica.

“Le prove con la rete per analizzare i flussi hanno reso il mattino ricco di stop and go più che di azione, mentre al pomeriggio sono riuscito a fare qualche run in più seppur senza mai montare le supersoft – ha raccontanto il 22enne della Racing Engineering GP2 – Nel complesso comunque è stato bello. E’ importante sapere di aver aiutato il team a sviluppare l’auto. Spero che questo lavoro possa ripagare in termini di risultati”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati