Adrian Sutil: “Posso migliorare ancora nelle prossime gare”

Il pilota della Force India è tornato in F1 dopo un anno di inattività

Adrian Sutil: “Posso migliorare ancora nelle prossime gare”

Adrian Sutil crede di avere ancora molto margine di miglioramento in seguito alla sua gara – tra le migliori prestazioni in carriera – al suo ritorno in Formula 1 in Australia.

Il pilota della Force India ha condotto nella fase centrale la gara dell’Albert Park, ma ha perso posizioni quando ha sofferto il degrado delle gomme supersoft.

Dopo aver trascorso un anno fuori dalla F1, nel corso del quale è stato condannato per il suo coinvolgimento in una rissa in un night club durante il weekend del gran premio cinese nel 2011, Sutil è stato sorpreso di essere tornato competitivo così in fretta.

Quando gli è stato chiesto se si fosse aspettato di tornare in palla così in fretta, Sutil ha detto: “Normalmente ci si aspetta ci voglia un po’ di tempo forse un paio di gare..”

“Ma credo che ancora posso migliorare. A Melbourne sotto la pioggia non mi sentivo a mio agio. Sull’asciutto è un po’ più facile adattarsi alla macchina. Quindi ci sono dei margini di miglioramento.”

Sutil è convinto che essere fuori da questo sport per una stagione ha effettivamente contribuito a migliorarlo come pilota.

“Penso che il mio vantaggio sia stato quello di stare via un po’, e di aver vissuto una vita normale”, ha detto.

“E’ uno sport stressante a volte.”

“Sono stato in grado di tornare ad un buon livello e sono probabilmente in grado di essere piu’ veloce.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti
  1. amico di frederick

    19 Marzo 2013 at 18:31

    si la prossima volta pero’ vedi di cambiviare le gomme di testa tua copiando cioe’ le strategie degli altri teams che e’ meglio cosi’ arrivi anche sul podio con il super motore della tua force india.

    • Maxfunkel

      20 Marzo 2013 at 08:07

      … lo stesso supermotore della McLaren… vero?

  2. K20™

    19 Marzo 2013 at 18:46

    Veramente una grande prestazione la sua, soprattutto considerando che è stato via un anno.
    Che sia il suo anno del rilancio verso un top team? Stiamo a vedere

  3. Vincenzo

    19 Marzo 2013 at 18:47

    Pur essendo d’accordo che Sutil è un ottimo pilota (lo avrei visto bene a Maranello al posto di Massa)bisogna considerare che una gara non fa testo, lo scorso anno in tanti hanno cominciato fortissimo ma poi via via che il campionato scorreva e i topo team evolvevano le proprie vetture in tanti si perdevano e si rivedevano solo in occasioni sporadiche (maldonado perez ecc…)

  4. Maxfunkel

    20 Marzo 2013 at 08:02

    … complimenti per la fidanzata 😉

  5. Turez83

    20 Marzo 2013 at 12:44

    Si ma da quando è in F1 (parlo di sport) non mi ricordo gare dove ha sfigurato..soprattutto quando il mezzo lo ha assistito..ha fatto vedere di che pasta è fatto..sicuramente meglio dei vari Maldonado e Perez..che grazie alle gomme e strategie si sono ritrovati a lottare per la vittoria..gente come Koba,Sutil,etc. etc. sono stati tagliati dalla F1 non certamente per il comportamento in pista…altri ci stanno per altro…

  6. nico80

    21 Marzo 2013 at 14:05

    sutil e’un gran pilota, poi vedrete,altro che perez

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che