24 Ore Le Mans, Giovinazzi: “Esperienza vissuta con il massimo impegno”

Il driver di Martina Franca, alternatosi con Derani e Vilander alla guida della Ferrari #52 del team AF Corse, ha chiuso sesto nella categoria LM GTE-Pro

24 Ore Le Mans, Giovinazzi: “Esperienza vissuta con il massimo impegno”

Tra i piloti italiani impegnati nell’edizione 2018 della 24 Ore di Le Mans figurava anche il nome di Antonio Giovinazzi.

Il driver di Martina Franca, collaudatore di Alfa Romeo Sauber e Ferrari in Formula Uno, ha preso parte alla storica gara di durata sulla pista della Sarthe nella categoria LM GTE-Pro a bordo della vettura #52, alternandosi con Pipo Derani e Toni Vilander alla guida della Ferrari 488 GTE EVO del team AF Corse.

Nonostante tre stop&go, inflitti dalla direzione gara per eccesso di velocità, la vettura #52 ha concluso la corsa di categoria al sesto posto.

Dopo 24 ore di lavoro intenso siamo giunti al termine di questa nuova e avvincente esperienza, vissuta con il massimo impegno insieme ai miei compagni di squadra Toni Vilander e Pipo Dernai e a tutte le persone che hanno lavorato per noi. Ringrazio anche tutti coloro che in queste lunghe ore ci hanno seguito e supportato. Sempre e comunque, forza Rossa!”, ha scritto Giovinazzi sul proprio profilo Twitter.

24 Ore Le Mans, Giovinazzi: “Esperienza vissuta con il massimo impegno”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati