WEC | Alonso sulla vittoria alla 24 Ore di Le Mans: “Sensazione incredibile il passaggio di Nakajima sotto la bandiera a scacchi”

Sulla Tripla Corona: "E' un obiettivo importante, sarà interessante cercare di conquistarlo. Mi renderebbe un pilota migliore e completo"

WEC | Alonso sulla vittoria alla 24 Ore di Le Mans: “Sensazione incredibile il passaggio di Nakajima sotto la bandiera a scacchi”

L’86esima edizione della 24 Ore di Le Mans ha visto la vittoria dell’equipaggio Toyota #8 composto da Fernando Alonso, Kazuki Nakajima e Sebastien Buemi.

Un trionfo storico per la casa giapponese, riuscita finalmente a coronare il sogno di salire sul gradino più alto del podio di Le Mans alla ventesima partecipazione sulla leggendaria pista della Sarthe.

Con il successo odierno Alonso, al debutto nella 24 Ore di Le Mans, si è portato a un solo trionfo (500 Miglia di Indianapolis, ndr) dalla Tripla Corona: “Lo scorso anno ho preso parte all’Indy con l’intento di vincerla. Siamo andati vicini al successo ma abbiamo perso l’occasione. Avevo paura che anche qui potesse capitare la stessa cosa – ha sottolineato lo spagnolo -. La 500 Miglia di Indianapolis fa parte della Tripla Corona, è un obiettivo molto importante. Sarà interessante cercare di conquistarlo, mi renderebbe un pilota migliore e completo”.

Continuando con la propria disamina, Alonso ha aggiunto: “È stata una sensazione incredibile vedere Nakajima prendere la bandiera a scacchi. Non sono abituato a guardare la mia macchina che guido, solitamente sono nell’abitacolo. Sono state 24 ore tese, con due vetture racchiuse in un minuto per la maggior parte della gara”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati