Gp d’Australia, Anteprima FLASH: Meteo e Orari Aggiornati

Domenica nuvoloso e qualche probabilità di pioggia

Gp d’Australia, Anteprima FLASH: Meteo e Orari Aggiornati

Orari Aggiornati con Differite:

Venerdì 13 Marzo

Libere 1: 2:30-4:00 (Sky Sport F1 HD)

Differita integrale alle 8:30 su RaiSport 1

Libere 2: 6:00-8:00 (Sky Sport F1 HD)

Differita integrale alle 11:05 su RaiSport 1

Sabato 14 Marzo

Libere 3: 4:00- 5:00 (Sky Sport F1 HD)

Differita integrale alle 8:30 su RaiSport 1

Qualifiche: 7:00 (Sky Sport F1 HD)

Differita integrale alle 13:45 su Rai 2

Domenica 15 Marzo

Gara: 6:00  ̶  58giri  ̶  305,574km (Sky Sport F1 HD)

Differita integrale alle 14:00 su Rai 1

* tutti gli orari indicati si riferiscono all’Italia: tra Italia e Australia ci sono 10 ore di differenza.

Meteo Aggiornato:

Venerdì: Temperature tra i 7°C e i 19°C. Parzialmente Nuvoloso. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al 5%

Sabato: Temperature tra i 14°C e i 29°C. Parzialmente Nuvoloso. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al 10%

Domenica: Temperature tra i 12°C e i 17°C. Nuvoloso. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al 20%

Quote per la Pole Position:

  • HAMILTON LEWIS
  • 2,00
  • ROSBERG NICO
  • 2,30
  • BOTTAS VALTTERI
  • 12
  • VETTEL SEBASTIAN
  • 18
  • MASSA FELIPE
  • 25
  • RAIKKONEN KIMI
  • 33
  • RICCIARDO DANIEL
  • 66
  • BUTTON JENSON
  • 200
  • MAGNUSSEN KEVIN
  • 200
  • GROSJEAN ROMAIN
  • 250
  • MALDONADO PASTOR
  • 250
  • KVYAT DANIIL
  • 250
  • ALTRO
  • 250

Quote Per la Vittoria:

  • HAMILTON LEWIS
  • 2,00
  • ROSBERG NICO
  • 3,00
  • VETTEL SEBASTIAN
  • 13
  • BOTTAS VALTTERI
  • 16
  • RICCIARDO DANIEL
  • 16
  • RAIKKONEN KIMI
  • 20
  • MASSA FELIPE
  • 20
  • BUTTON JENSON
  • 66
  • KVYAT DANIIL
  • 66
  • MAGNUSSEN KEVIN
  • 100
  • HULKENBERG NICO
  • 200
  • PEREZ MENDOZA SERGIO
  • 200
  • ALTRO
  • 200

Dichiarazioni del giovedì

 

Lewis Hamilton: «Vorrei dire che ho sempre voluto eguagliare ciò che Ayrton (Senna, ndr.) fece al suo tempo. Ayrton è stato il mio pilota preferito sin da quando ero bambino ed ho sempre desiderato emularlo, per cui quest’anno punterò anche io al terzo titolo. È importante partire bene già qui in Australia, senza dimenticare che c’è una lunga strada da affrontare fino alla fine del campionato e per questo non sarà certo questa la partenza più importante di tutte.»

Daniel Ricciardo: «Sono molto eccitato al pensiero di cominciare la stagione. Per tutti noi piloti è stata certamente positiva la pausa invernale ma di lì a poco sono ricominciati i test e la voglia di correre è subito salita. Ovviamente sono molto contento che si comincia a correre qui, nella mia terra. L’anno scorso la stagione è andata molto bene, sono pronto a ripetere. La Mercedes pare avere ancora un vantaggio su di noi e ci ritroveremo a lottare alla pari con Ferrari e Williams. Molti mi hanno chiesto dove io pensi di arrivare domenica, ma sinceramente non saprei rispondere perché i test non danno indicazioni di questo genere, so soltanto che la Mercedes ha un vantaggio che però gli altri team possono colmare.»

Sebastian Vettel: «In casa Ferrari credo che l’atmosfera sia piuttosto positiva nei confronti della nuova stagione. Ci sono stati molti cambiamenti durante l’inverno ma tutti all’interno del team hanno lavorato duramente e credo che ciò abbia migliorato i rapporti tra tutti, così ora quando scenderemo in pista potremo vedere a che punto sono le altre squadre, specialmente sabato. Nel periodo dei test invernali è sempre difficile poter capire tutto. Com’è correre per la Ferrari? Un onore, c’è molta storia all’interno della Scuderia. Sono molto contento e non vedo l’ora di catapultarmi dentro la vettura e scendere lungo il tracciato. Al contempo sono consapevole che dovremo lavorare molto duramente perché le nostre ambizioni sono grandi e vogliamo essere sicuri di riportare la Ferrari al vertice.»

Valtteri Bottas: «La stagione 2014 è stata veramente molto buona, abbiamo compiuto un grande passo in avanti e lo stesso vogliamo fare quest’anno, lavorando nella stessa direzione. Proveremo a cominciare la stagione da dove ci eravamo fermati lo scorso anno. Questa è la strada che stiamo percorrendo per migliorare. Dai test non è possibile evincere a che punto si è con lo sviluppo della monoposto rispetto alle altre squadre ma ciò che ognuno sa è che sono le Mercedes  ad essere avanti a tutti, ma è una lunga stagione e chissà che in qualche tracciato non possa giungere l’occasione per batterle. Noi continueremo a dare il massimo e vedremo se accadrà ciò. Io ci spero veramente.»

Kevin Magnussen: «Non ho fatto molti giri a bordo della monoposto ma se tutto andrà secondo i piani dovrei poter riuscire a fare un massimo di 150 giri prima del sabato. In precedenza ho fatto circa 40 giri con la macchina a serbatoio vuoto, quindi sono abbastanza curioso di provarla con il pieno di carburante e vedere come si comporta. La stagione precedente comunque ho guidato una monoposto e non credo che sarà una cosa completamente diversa quest’anno. La macchina è diversa ma credo che tutto sarà okay. Stiamo ancora “combattendo” con l’affidabilità, cercando di far girare la vettura il più possibile. Ma questo è un nuovo inizio per la McLaren e ci vorrà tempo ed io credo che il team abbia fatto la giusta decisione. Occorrerà del tempo ma credo che ce la faranno.»

Max Verstappen: «Se mi sento pronto? Io lo spero! E lo vedremo tra poco. L’anno scorso ho fatto tre sessioni nei venerdì dei Gran Premi ed ho potuto comparare la vettura vecchia con quella nuova. Posso dire che è stato fatto un bel passo in avanti, specialmente nei long runs. È promettente come monoposto e mi sono sentito subito a mio agio a bordo, ho potuto completare molti giri. Tutto ciò mi ha dato molta confidenza per poter affrontare al meglio questo weekend.»

 

Matteo Bramati, Andrea Villa

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati