Webber ammette che potrebbe cambiare squadra a fine stagione

Webber ammette che potrebbe cambiare squadra a fine stagione

Mark Webber ha dichiarato di non avere alcuna fretta di rinovare il contratto in scadenza con la Red bull. Sulla scia della sue due vittorie di fila in Spagna e a Monaco, il team austriaco ha dimostrato di voler estendere l’accordo col pilota trentatreenne fino al 2011. Ma negli ultimi tempi gira la voce che l’australiano sarebbe oggetto di interesse della Ferarri e al quotidiano britannico Daily Mail Webber ha detto di non sapere ancora chi sara' il suo datore di lavoro il prossimo anno.

“Ho appena vinto due gare, dal primo all’ultimo giro, e la gente mi chiede per chi guidero' il prossimo anno,” ha detto il leader del mondiale.

“Sono molto legato ai ragazzi della Red Bull, abbiamo fatto molto insieme e ho un gran rapporto con loro. Pero' le cose accadono e cambiano in modo molto veloce in questo mondo e non sai mai cosa troverai dietro l’angolo,” ha aggiunto Webber.

Dopo le dichiarazioni del direttore sportivo Christian Horner e del consigliere del team Helmut Marko dopo il Gran Premio di Monaco, anche il proprietario della Red Bull Dietrich Mateschitz ha parlato del nuovo status del compagno di scuderia di Sebastian Vettel.

“Hanno personalita' diverse, ma quando sono sul campo di battaglia sono dei vincenti,” ha detto il miliardario austriaco al Bild am Sonntag.

Mateschitz ha anche descritto Webber come “lo stereotipo dello sportivo giusto e atletico.”

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati