Trulli: La Formula uno è troppo costosa

Trulli: La Formula uno è troppo costosa

Jarno Trulli, pilota della Lotus, parla dell’attuale situazione in Formula uno dove contano di più i soldi piuttosto che il talento per riuscire a trovare un volante. Il riferimento è senza dubbio al recente appiedamento di Nico Hulkenberg in favore di Pastor Maldonado e dei suoi sponsor venezuelani.
Trulli: “Oggi è molto difficile per i giovani talenti: i soldi sono troppo importanti e svolgono un ruolo determinante per la carriera di un pilota. Anche le serie minori sono diventate molto costose, ai miei tempo non era così, infatti non vorrei proprio trovarmi a ripetere la mia carriera al giorno d’oggi. Credo che non ce l’avrei mai fatta ad emergere se ai miei tempi la valigia di sponsor da portare fosse stata così importante”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

22 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati